Ono, papà Pasquale iscritto nel registro degli indagati per la morte dei figli

0
Bsnews whatsapp

Entra nel registro degli indagati Pasquale Iacovone, padre di Davide e Andrea, i due piccoli fratellini di Ono San Pietro morti nel rogo che lo scorso 16 luglio ha mandato in fiamme la casa del padre, dove risiedevano da una decina di giorni.

Per lui l’accusa è di duplice omicidio volontario aggravato. Secondo il pm Eliana Dolce l’uomo avrebbe ucciso i suoi due bambini. Secondo gli inquirenti si sarebbe trattato di un omicidio-tento suicidio, visto che dalla ricostruzione e dalle analisi risulta che Pasquale avesse tracce di benzina in gola. Ora l’uomo è ricoverato in gravissime condizioni al Centro Grandi ustionati di Padova.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI