Brescia a difesa del magistrato Di Matteo: iniziativa questa sera in piazza Loggia

0

E’ di questi giorni la notizia di un pentito che ha svelato come a Palermo sia pronto l’esplosivo per uccidere il magistrato Nino Di Matteo. La notizia, riportata da Repubblica, conferma la lettera anonima recapitata alla Procura l’Aprile scorso, nella quale l’autore scrive di un attentato in procinto di essere compiuto contro il PM siciliano ed organizzato dagli "amici romani di Matteo" Messina Denaro in collaborazione con i più importanti boss di Cosanostra, nonostante siano sotto regime di 41bis. "Proprio come 21 anni fa, le stesse parole, gli stessi gesti. Questa volta vogliamo provare a fare qualcosa PRIMA che succeda la tragedia" commenta la Rete antimafia di Brescia. Per questo oggi tantissime città d’Italia, Brescia compresa, si stringeranno intorno a Nino Di Matteo, facendo srotolare per qualche minuto dal monumento e/o palazzo più importante di ciascuna città uno striscione con scritto "Brescia è con Nino di Matteo: uccideteci tutti!". La Rete Antimafia Brescia  invita quindi tutti "a partecipare, a non rimanere indifferenti, a muoversi, a raggiungerci in Piazza Loggia alle 19.00 per far sentire forte il sostegno al PM Nino Di Matteo e tutti coloro che lavorano per fare chiarezza su trattative che vedono coinvolti uomini delle Istituzioni con la mafia".

Comments

comments

LEAVE A REPLY