Castrezzato, la bella storia di Amir e del portafoglio ritrovato

0

Un gesto autentico e solidale, a dispetto dei tanti che se ne sentono. Una storia semplice, ma bella quella accaduta a Castrezzato. Sabato Amir, un 15enne di origini albanesi stava uscendo con i suoi amici dalla gelateria di via Roma, quando ha visto al  vicino sportello bancomat un portafogli da donna dimenticato. «L’idea di portarlo via non ci ha neppure sfiorato» assicura Amir al Giornale di Brescia. Prima i ragazzini hanno pensato di consegnare il portafogli alla Polizia Locale, ma poi hanno riconosciuto in gelateria, anche se fuori servizio, l’ispettore della Polizia Postale che un paio di mesi prima aveva fatto loro una lezione a scuola su  Internet e i social network. Amir si è fatto avanti e gli ha consegnato il portafoglio. Nel frattempo è arrivata anche la signora proprietaria del portafoglio.  «Allora l’ho raggiunta – racconta ancora Amir al quotidiano – e le ho spiegato che avevamo trovato il portafogli e l’avevo consegnato al poliziotto». Lei li ha ringraziati e ha offerto loro il gelato.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY