Anziano pestato alla Badia, Rolfi (Lega) presenta un’interrogazione

7
Bsnews whatsapp

"Sono davvero preoccupato per quanto sta accadendo nella zona del quartiere Badia". Queste le parole del segretario provinciale della Lega Nord di Brescia Fabio Rolfi in seguito all’episodio di violenza accaduto nel parco dei Poeti. "Ho deciso di presentare un’interrogazione per capire che intenzioni ha il sindaco Del Bono. Prima abbiamo appreso la notizia, confermata dall’assessore Muchetti durante la seduta del Consiglio comunale di ieri, di un nuovo insediamento di nomadi nella zona, ora assistiamo a un episodio di violenza gratuita tanto grave quanto incomprensibile, che vede come vittima un signore di 83 anni conosciuto in città per l’impegno civico. Il parco della Badia è ormai abbandonato a se stesso e troppo spesso viene dimenticato aperto anche durante le ore notturne. Quali provvedimenti vuole attuare l’Amministrazione comunale per garantire serenità ai residenti?" "Intendiamo chiedere conto al sindaco Del Bono della volontà di dare continuità all’impegno nei confronti degli assistenti civici che ha caratterizzato la giunta Paroli – prosegue Rolfi – per capire se corrisponde al vero la notizia di un possibile taglio delle risorse nei confronti di queste associazioni. Sembra proprio che la Giunta vada nella direzione opposta rispetto a quella che dovrebbe intraprendere". "Colgo infine l’occasione – conclude Fabio Rolfi – per esprimere, a livello personale e da parte di tutta la Lega Nord, solidarietà e vicinanza al signor Giovanni". 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

7 COMMENTI

  1. rolfi dovrebbe chiedere a se stesso come mai ha lasciato in eredità una situazione cosí allo sfascio. "il parco alla badia é ormai lasciato a se stesso". e chi lo ha lasciato cosí?

  2. Carissimo lettore "eredità" vedremo cosa farà la giunta del sig.Del Bono per la sicurezza in genere a Brescia….Ma se i fatti successi in questi giorni,a quasi un mese se non più dall’insediamento della giunta del Bono le prospettive non sono molto rosee.Ah, dimenticavo, la storia dell’"hotel occupato" di via Corsica come si evolve???Tutto tace ??!!se non sbaglio è un bene nella disponibilità del Comune…

  3. Trombetta,come al solito,vuole dire la sua.Ma se fino a 2 mesi fa era lui a garantire la ‘sicurezza’della citta?ora in poco tempo secondo lui siamo nel caos.ma fammi il piacere e smettila con queste opere di sciacallaggio

  4. è inutile dare la colpa a questo o quello….abbiamo fatto arrivare questa marmaglia in italia e lo abbiamo consentito tutti,nessuno escluso.Quello che fa rabbia è che magari presto la congolese riuscirà a far avere la cittadinanza italiana al pakistano tanto uomo da pestare un vecchietto di 83 anni.

  5. Rolfi per il parco della badia si è semmpre interessato e lo sa benissimo caro eredità…la verità è che con questa Giunta della sicurezza non importa niente a nessuno…

  6. Rolfi lascia perdere, oggi ci troviamo nella situazione che tu ci hai lasciato. hai speso tanti soldini per mandarci la letterina pre-elettorale personalmente a casa, hai chiacchierato per anni non hai mai fatto nulla per nessuno se non per te stesso. vai a lavorare come non hai mai fatto e poi potrai dire la tua da cittadino.

RISPONDI