Una nube corrosiva nel cielo di Zanano. I cittadini temono per la salute

0

Una nube corrosiva aleggia nel cielo di Zanano a Sarezzo. No, non è fantascienza ma realtà. Questa nube è apparsa tra il 17 e il 18 luglio e ha ossidato i prodotti e i macchinari di alcune aziende. Sei aziende del posto hanno segnalato il fatto al Comune e ai Carabinieri, mentre il Noe e l’Arpa stanno indagando.  Imprenditori, operai e cittadini ora temono conseguenze sulla salute. Come scrive il Giornale di Bresciae le sei aziende (Mec.Ma, Frau, Officine meccaniche Cosio, Actuatech, Trancerie Fratelli Guerini e Officina Giacomo Martinelli) sperano di ottenere al più presto delle risposte. "La nube – racconta Alberto Frau al quotidiano – ha come arrugginito la barra metallica di una squadratice che ha più di 18 anni. Stessa sorte per una pialla che di anni ne ha almeno trenta: le superfici in acciaio sono rimaste intatte soltanto dove c’era la polvere".

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY