Gregge di pecore invade un campo alla ricerca di erba, il proprietario se la prende col pastore

0

Caldo afoso, poca acqua, tanti campi occupati dal mais. Un grando prato verde può rappresentare un vero e proprio miraggio, e così senza farsi troppi problemi un gregge di pecore che si trovava a Montirone ha scavalcato un fosso ed ha inziato a brucare l’erba. Peccato che il pastore proprietario del gregge non avesse preso accordi con il contadino proprietario del terreno. Non appena i due si sono incrociati è iniziato un alterco, finito solo grazie all’intervento dei carabinieri.

Il fatto, raccontato stamane sulle colonne di Bresciaoggi, è accaduto lunedì mattina a Montirone, nei pressi di via Belleguardello. Per placare gli animi dei due contendenti alcuni testimoni hanno pensato bene di chiamare il 112. Toccherà ai militari, sulla base di diritti stabiliti dalla legge e antiche usanze non sempre codificate, stabilire chi ha ragione. Per ora i due litiganti sono stati identificati, ma non vi sarebbero denunce.
(a.c.)

Comments

comments

LEAVE A REPLY