In metro senza biglietto? Possibile, anzi molto facile

0

Alla fermata Vittoria e al capolinea di Prealpino entrare senza biglietto è impossibile grazie agli steward che controllano ogni singolo biglietto obliterato. Ma nelle altre stazioni la possibilità di fare i portoghesi sale vertiginosamente, soprattutto nelle stazioni periferiche, come quella di Sant’Eufemia-Buffalora. Il Bresciaoggi ha fatto un test sul campo ed è confermato che, come lo scorso marzo  dove salire senza biglietto era possibile in 13 stazioni su 17, la situazione è peggiorata.  Di controllori nessuna traccia a Sanpolino, Poliambulanza, Lamarmora e Bresciadue. E ancora San Faustino, Europa, Mompiano e Casazza.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. GIACOMO LINI

    Caro a meta’ che scrivi " una cosa giusta per intero non la fanno mai." Ti ricordo che il primo progetto epoca Corsini non prevedeva nemmeno le scale mobili. Fai alla stazione" Volta" 164 gradini in salita , quasi un test da sforzo. Gli stuart c’erano in ogni stazione, non gli e’ stato rinnovato il contratto e dato che ci siamo , sono spariti i vigili appiedati, mi riferiscono i cittadini che ancora oggi mi telefonano, che la lettera del Sig. Sindaco in merito alla classificazione dei parchi cittadini e’ stata capita da pochi ed ha reso i parchi simili a semafori, tra le altre cose penso sia costata qualcosina , non si potevano fare delle assemblee cittadine tanto implorate per il bilancio partecipativo e qui mi fermo perché e’ meglio. Direi i primi cento giorni un disastro e sono gia’ molti che rimpiangono l’assente Paroli (a loro dire) e il presentissimo Rolfi.

  2. Per i tornelli sugli autobus dicevano che stavano fecendo dei "test" ma che per ragioni di sicurezza sono di difficile e troppa costosa implementazione (scoppia un incendio sull’autobus, non si riesce a scendere facilmente perché c’è il tornello = tornello illegale). Per la metro invece è stata proprio pensata col c**o. Le stazioni non sono nemmeno state pensate per eventualmente metterli in futuro i tornelli. Ora fisicamente non c’è lo spazio. Quindi, o più controlli, o più portoghesi.

  3. E’ una metro pensata per i fratelli immigratis, per agevolare la loro permaneza nella nostra ricchissima città! Una città nella quale ormai la "risorsa" è padrona mentre l’ onesto cittadino è ormai schiacciato da continui soprusi. Siccome siamo itagliani tutto va bene, ci piace farci inc***** e ci lamentiamo fin troppo bene! Il problema è che siamo caproni e passivi, tante chiacchiere ma poi a fatti 0!

  4. ma va? lo scoprono adesso???hahahaha io il terzo giorno ho viaggiato gratis senza che nessuno mi dicesse nulla (e contro la mia volontà) bravi bravi

  5. Tanto Italiano non mi sembri nemmeno tu, che non sai nemmeno scrivere correttamente… Ci sono immigrati che conoscono l’italiano molto meglio…. caro itaGLiano

LEAVE A REPLY