Metrò e festa della Radio: un’accoppiata vincente per quasi 6 mila bresciani

0

Metropolitana e Festa di Radio Onda d’Urto risultano un’accoppiata vincente. Dopo il boom di viaggiatori della Notte Rosa che in un due ore, dalle 23 all’una di notte, aveva fatto registrare oltre 10 mila presenze, la metropolitana di Brescia in notturna non aveva mai e più fatto registrare tanta affluenza.

Invece, è bastato che l’amministrazione la aprisse in corrispondenza dell’ormai famosissima festa di Radio Onda d’Urto – in programma dal 14 al 31 agosto nell’area di via Sereniassima, a pochi passi dal deposito della metropolitana di Sant’Eufemia – per far tornare a viaggiare i bresciani di notte. A confermare il successo dell’apertura è la stessa Metro Brescia che in una nota spiega: “ Con l’apertura della festa della radio si è registrato un significativo aumento dei passeggeri in orario notturno, da e per la stazione sant’Eufemia. Proprio per questa manifestazione infatti l’orario di esercizio è stato esteso fino alle ore 1.00 per le giornate di giovedì, venerdì e sabato, oltre a domenica 18 agosto”. Insomma, un’operazione che ha reso tutti contenti. I frequentatori della festa della Radio, la Loggia e la società Metro Brescia.

Comments

comments

LEAVE A REPLY