Orzinuovi, dal 30 agosto la 65esima edizione della fiera dell’agricoltura

0

"Ricominciare” dal territorio, dai prodotti tipici e dalla tradizione delle campagne: è questa la parola d’ordine della edizione numero 65 della Fiera Regionale di Orzinuovi che quest’anno punterà proprio sulla voglia di riscatto nei confronti di un’economia che parla solo di crisi. Un nuovo logo e una nuova veste grafica sono l’aspetto esteriore di una Fiera che come sempre ospiterà anche l’innovazione con tanti espositori che porteranno le novità del settore, dimostrazioni dal vivo ed incontri dedicati; il tutto con l’obiettivo di dare spazio alle aziende locali, vero e proprio motore per la ripresa.

Organizzata anche quest’anno da Orceania Srl sotto la guida di Andrea Battaglia la Fiera proporrà come ormai da tradizione tutto il mondo dell’agricoltura, della zootecnia, del commercio e dell’artigianato, senza dimenticare floricoltura e artigianato. La Fiera ospiterà quest’anno circa 200 stand che si snoderanno su una superficie di oltre 60mila metri quadrati tra le principali vie e piazze orceane. Lo scorso anno la Fiera ha ospitato circa 100mila visitatori. Intenso il programma della quattro giorni con un “antipasto” già venerdì 30 agosto a partire dalle 19 con musica ed i primi concorsi. Sempre venerdì sera alle 20,45 alla Rocca di San Giorgio il convegno a cura di Confartigianato Brescia dedicato alle opportunità per EXPO 2015 aprirà gli spazi dedicati agli approfondimenti. Gli spazi culturali invece apriranno sempre venerdì con l’inaugurazione della mostra di pittura dell’orceana Paola Ratti in esposizione, alla Rocca di San Giorgio, fino al 6 ottobre. L’inaugurazione ufficiale della Fiera sarà sabato 31 agosto alle 10,30 in Piazza Vittorio Emanuele alla presenza delle autorità e della banda cittadina. E proprio le giornate di Sabato e Domenica saranno animate da una ricca serie di degustazioni guidate dal giornalista ed esperto Riccardo Lagorio. Per gli appassionati ed i curiosi, sabato alle 16, visite guidate alle bellezze artistiche e storiche di Orzinuovi a cura di ScopriBrescia. Da non perdere inoltre le dimostrazioni di impasto pizza del campione orceano di pizza napoletana, Fausto Ruocco, in programma sabato alle 17,30 e domenica alle 17 presso il ristorante “Il territorio in tavola”.

Proprio il settore agroalimentare sarà il fulcro di questa edizione con la presenza degli espositori della Coldiretti e del marchio provinciale Made in Provincia di Brescia presenti in Piazza Vittorio Emanuele. A corollario non mancheranno momenti di spettacolo e musica coordinati da Luca Riva e tanti appuntamenti con l’arte e la cultura. La Fiera proseguirà fino a lunedì sera con momenti musicali a partire dalle 19 per concludere con l’attesissimo spettacolo pirotecnico in programma alle 22,30. www.orceanaservizi.it

Il marchio provinciale “Made in Provincia di Brescia” presente alla Fiera di Orzinuovi Quest’anno alla Fiera di Orzinuovi sarà presente anche il nuovo marchio territoriale “Made in Provincia di Brescia”. Nato per volontà della Provincia il marchio racchiude alcuni tra i principali produttori non solo agroalimentari della provincia con l’obiettivo di rappresentare e sostenere la qualità dell’offerta del territorio bresciano. Un “sistema Brescia” che sarà presente con una ventina di aziende tra caseifici, birrifici, salumifici e pasticcieri presso l’apposito spazio dedicato in Piazza Vittorio Emanuele. Già protagonista di alcuni eventi dedicati ai prodotti ed ai servizi del territorio bresciano e strizzando un occhio ad Expo 2015 il marchio sarà presente anche all’edizione numero 65 della Fiera. “Con Made in Provincia di Brescia condividiamo un obiettivo comune – spiega il presidente di Orceania Srl, Andrea Battaglia –questo primo incontro sono le prove generali, la nostra idea è sviluppare in futuro una serie di appuntamenti su prodotti specifici” con l’obiettivo, spiega Battaglia “Di fare di Orzinuovi un punto di riferimento provinciale per i marchi tipici bresciani”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY