Toscolano, allarme bocconi avvelenati. Il sindaco interviene con un avviso

0

E’ allarme avvelenamento cani a Toscolano Maderno. La cittadina del lago di Garda sembra essere stata presa di mira da ignoti che hanno abbandonato esche velenose in diverse zone del comune. Un barboncino bianco è morto per avvelenamento da sostanza di tipo topicida un mese fa e altri casi sono stati portati all’attenzione dell’amministrazione comunale che non ha perso tempo e ha emanato un avviso in cui sono evidenziate le norme su “divieto di utilizzo e detenzione di esche e bocconi avvelenati”.

Nel volantino, affisso in diversi punti del comune, sono specificate anche le zone a maggior rischio, vale a dire: via Benamati, lungolago Zanardelli, via Statale, viale Ugo Foscolo, via Dante e via Leopardi. . Di certo i padroni di cani che passeggiano con i loro inseparabili amici a quattro zampe nel comune di Toscolano hanno poco di cui stare tranquilli. L’istinto famelico di molti quattro zampe spesso non resiste nemmeno al guinzaglio.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Vi ringrazio sopratutto per aver divulgato la notizia onde evitare altri casi di avvelenamento. Vi segnalo,anche se non ha molta importanza, che il mio cagnolino Neve, morto per avvelenamento, era bianco e non nero,e lo conoscevano molte persone del paese.Avevo gè inviato fotografie e notizia quasi 20gg.fa su gogle +

  2. Vi ringrazio sopratutto per aver divulgato la notizia onde evitare altri casi di avvelenamento. Vi segnalo,anche se non ha molta importanza, che il mio cagnolino Neve, morto per avvelenamento, era bianco e non nero,e lo conoscevano molte persone del paese.Avevo gè inviato fotografie e notizia quasi 20gg.fa su gogle +

  3. Prestate ancora attenzione per possibili avvelenamenti di cani a Maderno (Bs).Sono state tolte alcune copie dell’Ordinanza del Sindaco inerenti a monizioni sull’utlizzo dei veleni ed informazioni sulle zone a rischio evidenziate dall’E.N.P.A. Non sono più esposte sul lungolago Zanardelli, in via Benamati. Inoltre in via Ugo Foscolo , zona a rischio, non è mai stato affissa l’Ordinanza e nessun altro avviso.

  4. Prestate ancora attenzione per possibili avvelenamenti di cani a Maderno (Bs).Sono state tolte alcune copie dell\’Ordinanza del Sindaco inerenti a monizioni sull\’utlizzo dei veleni ed informazioni sulle zone a rischio evidenziate dall\’E.N.P.A. Non sono più esposte sul lungolago Zanardelli, in via Benamati. Inoltre in via Ugo Foscolo , zona a rischio, non è mai stato affissa l\’Ordinanza e nessun altro avviso.

LEAVE A REPLY