Bresciano di 32anni in fuga con il furgone della ditta: bloccato dalla Volante

0

Alle ore 13.30 di venerdì 23 la volante della Polizia è stata inviata dalla Sala Operativa in Via Corsica, in quanto al 113 era giunta una segnalazione che riferiva di un uomo che aveva appena compiuto il furto del furgone della ditta per la quale lavora, un Nissan rosso. Lo stesso denunciante ha indicato come via di fuga via Lamarmora aggiungendo che sul cassone del furgone vi era anche un loro collega di lavoro che era riuscito a salire per cercare di bloccare l’autore del reato.

Prontamente, l’ equipaggio della Squadra Mobile ha intercettato il furgone abbandonato in via Salgari, e dopo aver preso contatti con l’operaio salito sul furgone, i poliziotti sono riusciti ad acquisire dallo stesso la descrizione dell’autore del furto.

Tale descrizione è stata diramata permettendo agli operatori della Volante di intercettare l’autore del furto in via Fura. Lo stesso ha ammesso le proprie responsabilità. Identificato in M. G. nato nel 1981 a Brescia ivi residente, pregiudicato, è stato tratto in arresto per il reato di furto aggravato.

L’arresto, avvenuto in flagranza di reato, è stato eseguito anche in considerazione della condotta assunta da M.G. il quale, pur di appropriarsi del bene, non è ravveduto dell’attività criminosa mettendo di fatto in pericolo l’incolumità dell’operaio durante la fuga. L’arrestato ora si trova in custodia in carcere in attesa del giudizio.

Comments

comments

LEAVE A REPLY