Entrano in casa per rubare, ma l’anziano padrone di casa li allontana a suon di urla

0
Bsnews whatsapp

Sono entrati a casa di un anziano signore residente a Idro approfittando della porta lasciata aperta. Il 77enne però, dopo aver sentito dei rumori provenire dal salotto si è svegliato e dopo essersi alzato dal letto ha iniziato ad urlare a squarciagola alla vista dei tre malviventi che se la sono data a gambe levate. Immediatamente l’anziano ha avvertito i carabinieri della stazione di Idro che hanno raggiunto velocemente l’abitazione dell’uomo.

Qui i militari si sono imbattuti nei tre uomini che salivano frettolosamente a bordo di una Bmw 320 di colore nero per poi allontanarsi sgommando. Dopo un breve inseguimento però, i carabiniere sono riusciti a bloccare e identificare i tre. Due slavi e un albanese residenti a Chiari e Bergamo, pregiudicati per reati contro la persona e il patrimonio. I tre sono stati così arrestati per tentato furto aggravato in abitazione in concorso.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI