Roma “spedisce” a Brescia rifiuti organici e scorie

6
Bsnews whatsapp

Scorie e rifiuti arriveranno nel bresciano da Roma. Dalla discarica di Malagrotta rifiuti organici e scorie arriveranno alla Gedit di Calcinato  in quantità ancora non precisate. Lo fa sapere il Consorzio Laziale Rifiuti che ha comunicato ad Ama le destinazioni finali dei resti provenienti  dagli impianti Tmb denominati Malagrotta 1 e Malagrotta 2. Oltre a Calcinato (Brescia), sono coinvolti i paesi di Roccasecca (Frosinone) e Sogliano sul Rubicone (Forlì-Cesena) per gli organici solidi, mentre per gli scarti, oltre all’area bresciana le destinazioni sono Taranto e Rocasecca (Frosinone). La Malagrotta, dopo oltre 30 anni di attività, è stata chiusa due giorni fa e già dal giorno seguente i camion con la spazzatura «trattata» hanno cominciato a viaggiare verso gli impianti di combustione del nord.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

6 COMMENTI

  1. Grazie sindaco di Roma Marino-PD e governatore del Lazio Zingaretti-PD. Ci mancava un po’ di cultura latina dello scaricamonnezza a carico degli altri.

  2. Chi ha depositato 12 milioni di metri cubi di spaventose sostanze tossiche nel sottosuolo di Montichiari ? I laziali ? Chi ha inquinato le aree intorno alla Caffaro : i romani ? Chi ha trasformato il Mella in una micidiale fogna di metalli pesanti ? I trasteverini ? Chi ha ha inquinato i terreni e le acque della nostra meravigliosa "padania" ? Sono stati i bresciani !

  3. Da Roma ci mandano la "monnezza" e noi alla mandiamo loro quelle grandi teste pensanti dei nostri parlamentari lega-berlusconiani.T rattasi di scambio equo e poco solidale a scapito dei romani.

RISPONDI