Dallo Sciamano allo Showman, il grande ritorno di Vinicio

0

Appuntamento d’eccezione quello di “Dallo Sciamano allo Showman” del 15 ottobre con protagonista Vinicio Capossela, una grande amico del Festival a cui ha già partecipato molte volte. Questa volta, alle 21.00 nella Palestra Comunale di Malegno (BS), presenterà al pubblico il suo volume “Tefteri. Il libro dei conti in sospeso”. La serata è nell’ambito della sezione “Pagine di Musica”, ideata e condotta da Enrico de Angelis del Club Tenco, e vedrà la partecipazione del polistrumentista Peppe Frana. Questo è l’ultimo appuntamento italiano di “Dallo Sciamano allo Showman”, prima di approdare a San Francisco con il Society Cabaret di Lua Hadar.

 

Con “Tefteri. Il libro dei conti in sospeso”, uscito per le Edizioni Il Saggiatore, Capossela ha percorso le strade della Grecia nell’anno del tracollo finanziario. Ha incontrato quel che resta dei leggendari rebetes nelle taverne di Atene, Salonicco, Creta, catturando visioni, ebbrezze, magie e illusioni su un piccolo taccuino, il suo Tefteri. In esso racconta una Grecia inedita, sofferente e fiera, che riscopre il rebetiko come musica della krisis. Nota dopo nota, pagina dopo pagina, il Tefteri è la trascrizione dei debiti e dei crediti che bisogna fare per "imparare il mestiere di campare". Perché, fin dall’antichità, quello che viene dalla Grecia partecipa dell’universale, ci dice dell’uomo e del suo destino, là dove è nato. In quest’occasione, a causa del blocco dei contributi provinciali, l’organizzazione si vede costretta a chiedere un contributo di 5 euro per l’ingresso alla serata., resa possibile anche grazie al sostegno di un gruppo di privati e alla disponibilità del Comune di Malegno. Si ringraziano pertanto:

 

Agriturismo Lumaghera di Darfo Boario Terme, Agenzia Cristallo Tour di Darfo Boario Terme, Scuola danza La Maison di Silvia Dante, MJ Pubblicità di Asticher srl di Malonno, Forge Fedriga srl di Cividate Camuno, La Cittadina Azienda Grafica di Gianico. Il Festival “Dallo Sciamano allo Showman”, con la direzione artistica di Nini Giacomelli, è promosso dal CCTC – Centro Culturale Teatro Camuno e dal Club Tenco con il contributo di Regione Lombardia – Istruzione, Formazione e Cultura, Provincia di Brescia – Assessorato Cultura e Turismo, Provincia di Brescia – Assessorato alla Pubblica Istruzione, Comunità Montana di Valle Camonica, BIM di Valle Camonica, Comune di Breno, Comune di Bienno, Comune di Cedegolo, Comune di Darfo Boario Terme, Comune di Edolo, Comune di Malegno, Distretto Culturale di Valle Camonica. Gli sponsor sono Baldini Industrie, Esea – sistemi e automatizzazioni elettriche, Forge Fedriga, Hotel Sorriso. Le Targhe del Festival sono realizzate dall’artista orafo Mauro Felter. La conduzione delle serate è affidata a Bibi Bertelli.

Comments

comments

LEAVE A REPLY