Slovenia, Asta-Net verso la partnership con Metal Ravne

0

Brescia. Grande successo della visita degli associati di ASTA-NET agli impianti produttivi della Metal Ravne, tenutasi a Ravne na Koroškem, Slovenia. L’incontro ha avuto origine dalla volontà espressa dall’azienda slovena di unire il proprio marchio con la tradizione produttiva bresciana. Un grande risultato per il “Made in provincia di Brescia”, che  conferma così il suo valore e dimostra di godere di alta considerazione anche al di fuori dei confini nazionali.

Il Direttore Commerciale di ASTA-NET Antonio Perini ha espresso grande soddisfazione per l’esito della visita: “Il Direttore Tecnico Antonio Gandellini ed io siamo convinti che, unendo le forze, le nostre aziende possano competere senza timori reverenziali sul mercato globale. Dobbiamo sostenere in tutti i modi le iniziative come questa, che costituiscono uno stimolo fondamentale per le piccole e medie imprese bresciane.” Con questa iniziativa, in pratica, il Direttivo ASTA-NET avvia un percorso di razionalizzazione dei costi di acquisto per tutti gli associati, oltre che di partnership diretta con i maggiori gruppi internazionali di fornitura materie prime e prodotti per stampi.

Viste la grande capacità produttiva del Consorzio bresciano e la quantità di acciaio acquistato dai soci, infatti, Dusika Radjenovic, Direttore Commerciale di Metal Ravne, in accordo con il Responsabile Commerciale per l’Italia, Milan Gradisnik, ha sottoposto al Presidente Romeo Facchetti un’ipotesi di accordo, che vedrebbe l’azienda slovena Partner ufficiale di ASTA-NET. Produttrice di acciai dal 1625, Metal Ravne ha un fatturato  di 750 milioni di euro, di cui 7 sono di utili oltre le tasse e più di un milione viene investito ogni anno nella ricerca e sviluppo.

La visita ha permesso agli associati di valutare attentamente la qualità dei prodotti e delle attrezzature dell’azienda slovena: dagli acciai speciali per stampi plastica e pressofusione, ai nuovi impianti di rifusione sotto scoria per acciai, da utilizzare nelle parti stampanti, e di rifusione per acciai bonificati. Di ogni prodotto, inoltre, sono state presentate le caratteristiche tecniche e chimiche, con il relativo campo di utilizzo e benchmark.

Comments

comments

LEAVE A REPLY