Treni interregionali soppressi Milano-Venezia: nessuna luce in fondo al tunnel

0

Per i pendolari della tratta tra Milano e Verona ci sono ben poche possibilità che gli otto convogli condannati alla soppressione siano risparmiati dai tagli applicati dalla Regione Veneto per far fronte, a sua volta, ai tagli applicati dal Governo centrale. La Regione retta da Luca Zaia, non vuole sborsare niente per dare continuità al servizio, nonostante la Lombardia abbia dato la propria disponibilità a compartecipare alla spesa (di 5 milioni di euro).

Il giorno della soppressione totale degli otto convogli è stata fissata al 15 dicembre prossimo. Ci sono ancora poco meno di due mesi di tempo per torvare un’intesa che limiti i disagi dei 36 mila viaggiatori e pendolari che utilizzavano quei treni per spostarsi sulla Milano-Venezia a prezzi ben più convenienti dei vari Freccia Rossa e Bianca.

 

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY