Ubriaco provoca incidente e scappa: arrestato dopo inseguimento

2
Bsnews whatsapp

Un tasso alcolemico di 3.09 significa che supera di sei volte il limite consentito dalla legge. Eppure era al volante della sua auto. E’ un italiano 42enne residente a Corte Franca il responsabile dell’incredibile vicenda andata in scena martedì sera in Franciacorta.

L’uomo era al volante della sua Ford Fiesta quando a Erbusco ha provocato un incidente con ferito, fortunatamente non grave. L’ubriaco ha pensato bene di non fermarsi a prestare soccorso ed ha proseguito la sua corsa. Intercettato a Rovato, non si è fermato all’alt intimato dai carabinieri che si erano messi sulle sue tracce. Solo a causa del traffico in cui è rimasto imbottigliato un agente è riuscito a bloccarlo, aprendo la portiera dell’auto e togliendo le chiavi di accensione dal cruscotto. 

A fatica i militari l’hanno bloccato mentre lui li insultava, ed uno di essi ha anche riportato delle ferite guaribili in dieci giorni. A fatica è stato sottoposto all’alcol test, che ha evidenziato l’incredibile livello di alcol nel suo sangue, mentre si è strenuamente opposto al controllo degli stupefacenti. 

Arrestato, dovrà rispondere di diverse accuse: guida in stato di ebbrezza, rifiuto del test sugli stupefacenti, fuga ed omissione di soccorso dopo l’incidente, oltraggio, violenza, resistenza e infine lesioni a pubblico ufficiale.
(a.c.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

2 COMMENTI

RISPONDI