Poker di arresti a Montichiari: tre per droga e sigilli ad un laboratorio cinese

0
Bsnews whatsapp

Tre persone sono state arrestate nella notte e una è stata denunciata per sfruttamento dell’immigrazione clandestina. Questo il risultato dei controlli straordinari messi in cmpo in questi giorni dalla Polizia Locale di Montichiari.

Il primo arresto a Chiarini per spaccio, il secondo nella frazione di Sant’Antonio dove un 32enne del posto è stato trovato con 50 grammi di cocaina e marjiuana, oltre ad un bilancino di precisione e sostanze da taglio. Il terzo arresto, invece, sempre per droga, a Borgosatollo.

Motivazione diversa, invece, per la denuncia nel comune di Novagli, ai danni di un cittadino cinese residente a Castiglione delle Stiviere che gestiva un laboratorio di confezioni in un garage sotterraneo. L’uomo si avvaleva di alcuni dipendenti, di cui 2 non assunti e 4 clandestini che si è scoperto lavoravano 12 ore al gioro per 50 centesimi ora, in sostanza 6 euro per 12ore di lavoro.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI