Chiari, vendita abusiva di lavatrici in garage. Denunciato 37enne tunisino

0
Bsnews whatsapp

Un sospetto viavai di lavatrici da un garage di via Sant’Angela Merici a Chiari. A scoprirlo i vigili urbani guidati dal comandante Michele Garofalo. L’indagine ha preso il via in seguito a diverse segnalazioni da parte dei vicini di casa che notavano uno strano viavai di lavatrici da e per l’appartamento affittato da un 37enne tunisino.

Lì il giovane nordafricano stoccava e vendeva abusivamente gli elettrodomestici. Ma il suo commercio non si fermava qui. Il tunisino infatti vendeva i pezzi anche in internet a 150 euro. A quel punto è scattata la trappola del comandante Garofalo che ha contattato il venditore abusivo tramite web concordando ora e luogo d’incontro. Da lì la trappola e il sequestro di nove lavatrici, prive di dichiarazione di conformità, da parte dei vigili.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI