Maratona di New York, la Leonessa corre nella Grande Mela

0

Per i runner di tutto il mondo è la maratona di New York è quella con la “M” maiuscola: da provare almeno una volta nella vita. E i podisti bresciani non fanno eccezione. Tanti quelli che nei giorni scorsi sono volati nella grande mela per partecipare alla tradizione 42 chilomerti e 195 metri del percorso che attraversa Manhattan. Tra loro i runner del Marathon Center di Brescia, diretto dal dottor Gabriele Rosa, ma anche Gianfranco Zambelli del Gruppo podistico Brescia Marathon che al Giornale di Brescia ha raccontato di prepararsi alla gara newyorkese da quattro mesi “tre volte alla settimana e con il lungo domenicale” e di puntare a battere il proprio recordo personale di 3 ore e 55 minuti guadagnato nella maratona del Lisbona “vorrei farcela in 3 ore e 41 minuti”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY