Pestato e scaricato da un furgone in mezzo alla strada. Ancora ignote le ragioni

0

E’ stato abbandonato per strada, lungo il fiume Mella in via Orzinuovi, dopo essere stato preso violentemente a botte. Non si sanno ancora i motivi di questa feroce aggressione: si sa solo che un cinquantenne italiano è stato ricoverato in ospedale con alcuni punti di sutura, portato dai soccorritori del 118 alle 15 di giovedì pomeriggio. Come riporta il Giornale di Brescia il cinquantenne, che non ha voluto parlare né rilasciare dichiarazioni, sarebbe stato scaricato da un furgone e abbandonato a terra. I poliziotti mantengono il riserbo, ma dalle prime indiscrezioni l’uomo  non sarebbe un bresciano e non sarebbe un incensurato. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY