Villanuova, coppia si lascia e abbandona un boa in casa

0

I due si lasciano e se ne vanno senza preoccuparsi del loro "animale domestico". E’ rimasto senza acqua e cibo per oltre due mesi un boa constrictor in una casa a Villanuova sul Clisi. L’animale è stato recuperato che era al limite della sopravvivenza, e oggi è in custodia nell’Oasi degli animali di Polpenazze.

Come racconta il Corriere il rettile era stato acquistato illegalmente in Sicilia da "il lui" della coppia. Quando però la coppia si è lasciata lui se ne è andato lasciando lei sola con il costrictor. Ma pure lei poi se ne va, torna da mamma e papà,  e il serpente rimane da solo. Dopo due mesi lei si è ricordata e ha segnalato il serpente rimasto arrotolato nella vasca. Lui invece è inseguito da una denuncia per acquisto illegale, maltrattamenti e abbandono di animali. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY