Il marchio è di Golden Lady, la Drag Queen resta Madame ma non più “SiSi”

0
«Madame SiSi» nome d'arte di Carlo Tessari - foto presa da youtube
«Madame SiSi» nome d'arte di Carlo Tessari - foto presa da youtube

Madame SiSi, all’anagrafe Carlo Tessari, è la Drag Queen più famosa del bresciano, icona della discoteca «Art club» di Desenzano. Conosciuta e famosa con questo nome d’arte, da oggi non potrà più sfruttarlo nelle vendite del suo merchandising perché ha perso la causa in tribunale contro il celebre marchio di calze Golden Lady che tre anni fa aveva rivendicato paternità e diritti del marchio “SiSi”. E’ il Tribunale di Bologna a stabilirlo e se Tessari non seguirà la decisione dei giudici cadrebbe nell’accusa di  «illecito contraffattorio».Il tribunale ha rilevato che il marchio di calze e collant è ormai noto e affermato, dunque meritevole di tutela. La Drag potrà continuare quindi a usare il nome d’arte «Madame SiSi» , ma guai a sfruttarlo per scopi commerciali nel campo dell’abbigliamento.

Comments

comments

LEAVE A REPLY