Fino al 15 dicembre la personale di Giulio Mottinelli dedicata a “La luna degli orti”

0
Bsnews whatsapp

Gli orti, la luna. In oltre cinquanta tele esposte dal 16 novembre al 15 dicembre alla Pieve di Urago Mella, Giulio Mottinelli presenta un nuovo ciclo di dipinti ispirati agli orti, illuminati dalla presenza fissa della luna.

Porri, mais, mele, fagioli, pere e cavoli a fatica riescono a nascere in orti poveri di montagna, dove spesso una neve prematura congela gli ultimi frutti di un’estate breve e di un autunno incerto di nuvole e sole. La tecnica del pittore bresciano, consolidata da anni di fatica davanti al cavalletto, è ancora una volta al servizio della sua ricerca e trova dimora tanto nelle tele di piccole dimensioni (cm 50×50), quanto in quelle di grandi dimensioni(cm 250×160).

Ancora una volta l’allestimento è affidato alla discreta e sapiente direzione degli architetti Aldo e Francesco Lanza. La mostra, intitolata "La luna degli orti" verrà inaugurata sabato 16 novembre alla Pieve di Urago Mella (via della Chiesa 136, Brescia) e resterà visibile fino al prossimo 15 dicembre. Sabato e festivi 10-12.30 / 15.30- 19.30 Feriali 16.00 – 19.30 Martedì chiuso

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI