Scissione Pdl, Brescia nasce il primo club Forza Silvio

15
Bsnews whatsapp

Con una nota, Marco Quilleri annuncia la nascita del primo Club Forza Silvio di Brescia, sulla scia di quanto comunicato ieri dal leader nazionale del Partito.

ECCO IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO

In seguito a quanto accaduto ieri mattina al Palazzo dei Congressi dell’ Eur a Roma, si vuole sottolineare la grande forza dimostrata dal Presidente Silvio Berlusconi. Davanti agli attacchi della Magistratura e di quella Sinistra che non riesce ad avere un programma politico al di là dallo screditare il Cavaliere, ha dimostrato ancora una volta la voglia di non mollare. Forti del ritorno entusiasmante di Forza Italia e finalmente dalla fuoriuscita di quei personaggi ingrati che sono al governo, annunciamo che, da subito, sono attivi i Club Forza Silvio, che hanno il principale scopo di accogliere tutti gli italiani che hanno voglia di battersi per la Libertà e credono nella nascità di una nuovo classe politica giovane e sana. Un chiaro e grande sostegno al nostro grande Combattente Silvio Berlusconi e agli ideali di Libertà, Giustizia e Meritocrazia.

Il Responsabile del Club Forza Silvio di BRESCIA

MARCO QUILLERI 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

15 COMMENTI

  1. Solo in Italia abbiamo un condannato al terzo grado di giudizio per frode fiscale che continua a fare quello che vuole e fonda anche un partito. IN qualsiasi altro paese civile sarebbe già in galera da anni.

  2. meritocrazia???
    cert o il vecchio in questi 25 anniha dimostrato di sapersi circondare di personaggi "strani"…..
    dimmi con chi vai e ti dirò chi sei ,…..ahahah. …ma qui non posso dirlo…ahahah

  3. Bisogna dare atto al Sig. Marco Quilleri di essere un coraggioso e di non avere alcuna paura dei lazzi e degli sberleffi cui va incontro. Chapeau. Ahahahah!!

  4. Chi ha creato il debito pubblico mostruoso, non Berlusca, ma il centrosinistra che fu. L’origine di tutti i problemi è lì. Ceto non ci si può aspettare molto, oltre le invettive, dai grillini.

  5. anche se i sinistri non lo hanno ancora capito, si vive in democrazia (per ora) perciò uno è libero di fare quello che vuole poi saranno i bresciano a decidere se è stata una buona o una pessima idea farlo, chi sbeffeggia forza italia e meglio che vada con i piedi di piombo visto che l ultimo smacchiatore di giaguari e tornata a casa con le orecchie piegate !! e poi siamo obbiettivi il pd litigano tra di loro e si accoltellano alle spalle uno con l altro i grillini sembrano l armata brancaleone, sel grazie al loro capo a cui piace ridere dei tumori altrui ed è pure indagato presto sparirà, le alternative valide dove sono??? ora c’e’ il boom delle liste civiche mediocre trucco per far credere agli elettori che non sono partiti politici anche se invece alla fine lo sono !!

  6. appunto
    …ora parliamo di forza Italia…..il nuovo che avanza……ci saranno nuove ministre e consigliere?
    come si fa x iscriversi ai concorsi e quali sono le prove da superare?
    possiamo partecipare anche noi maschietti? sono le stesse che per le femmine?

  7. Tranquilli tutti, in Parlamento sta transitando una legge urgente da approvare che sposta al 42% dall’attuale 40% il premio di maggioranza: c’è qualcuno che, saggiamente ci sa dire perchè tanta ansiogena urgenza ? I sondaggisti, quelli veri che non si leggono sui media, hanno una risposta. Allegrìa.

  8. In alternativa, per essere niovi, si può fare come il PCI, PDS, DS, Democratici, margherite, elefanti, asinelli e chi più ne ha più ne metta? E’ questo il nuovo? Quanti mammout della polituica albergano nelle preclare schiere che furono rosse?

  9. Aderirei volentieri a questo club per un semplice motivo,se tutti fossimo stai impreditori come lui avremmo creato posti di lavoro e buon reddito……non debiti come quelli delle mega aziende (e non faccio nomi)sovvenzionate dallo stato e mai produttive…….

  10. quindi ci stai dicendo che dovremmo entrare tutti in politica per salvare le nostre aziende e magari depenalizzare qualche reato amministrativo ? bene bene 10+ in economia …

RISPONDI