Dalla Regione 35 borse di studio annuali per giovani laureati

0
Bsnews whatsapp

Il Consiglio regionale lombardo oggi ha approvato l’istituzione di 35 borse di studio annuali destinate a giovani neolaureati. Relatrice del progetto di legge è la consigliera regionale Carolina Toia (“Maroni Presidente”). «Lo scopo del provvedimento – ha spiegato la consigliera Toia – è quello di creare un contatto tra il mondo universitario e quello istituzionale, dando ai giovani un’opportunità concreta a livello professionale. Attraverso la legge Regione Lombardia  prevede infatti  la possibilità di effettuare tirocini pratici presso il Consiglio regionale, tirocini curriculari in convenzione  con le Università e borse di studio per attività di ricerca in convenzione con Eupolis. L’istituzione di queste borse di studio è stata resa possibile grazie ai risparmi di spesa derivanti dalla riduzione dei costi della politica attuata all’inizio di questa legislatura e di cui la lista civica Maroni Presidente è stata la prima firmataria». «Sono molto soddisfatta dell’approvazione di questa legge – ha commentato Carolina Toia -, in quanto Regione Lombardia dimostra ancora una volta la sua concretezza mediante l’adozione di politiche finalizzate ai fatti e non solo alle parole. Un altro impegno annunciato e mantenuto».

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI