BNI, il network delle referenze Made In Usa, arriva a Brescia

0
Bsnews whatsapp

BNI, il business network di maggiore successo al mondo basato sulle referenze, arriva a Brescia. Mercoledì 4 dicembre 2013 verrà infatti inaugurato in città il Capitolo “Maddalena”: Capitolo è il nome che hanno i Gruppi nell’organizzazione nata negli Stati Uniti nel 1985 e che ad oggi può contare su 160 mila membri in 52 Paesi con un volume d’affari generato annuo di 2,6 miliardi di euro. BNI – Business Network International è presente in Italia dal 2003 e si articola in 75 Capitoli con oltre 1.900 membri.

Il metodo su cui si basa BNI, origine del suo successo, è molto semplice e trasparente: i suoi componenti, che per aderire investono una quota annuale, si riuniscono un giorno la settimana, di primo mattino, con l’unico scopo di incrementare il giro d’affari di ciascuno degli Associati attraverso lo scambio di referenze qualificate. Gli incontri sono strutturati affinché ciascuno possa illustrare al meglio la propria attività lavorativa: sarà poi il passaparola degli altri componenti, nella vita lavorativa di ogni giorno, a rivelarsi uno strumento di marketing insostituibile. In tempo di crisi la scelta di un metodo preciso e sistematico per lo scambio di referenze ha generato nuove strade per farsi conoscere e la costruzione metodica di una rete di contatti professionali e qualificata diventa un fattore strategico.

L’inaugurazione di Brescia è prevista per mercoledì 4 dicembre 2013 presso presso l’albergo Novotel (Brescia 2, Via Pietro Nenni, 22) dalle ore 07:20 alle 09:30. Promotori di questa apertura sono l’ingegnere Marialuisa Cordone, consulente di comunicazione, sviluppo reti di business e Regional Director Bergamo e Brescia di BNI e Alessandro Arienti, titolare di A2COM impresa di servizi in ambito telecomunicazioni e Regional Director di Brescia: intuito come questo sistema potesse rivelarsi un efficace motore di business anche per l’economia locale, Marialuisa ed Alessandro hanno costituito il primo nucleo di 18 professionisti ed imprenditori bresciani che daranno vita al Capitolo “Maddalena” e che si riuniranno ogni mercoledì mattina, sempre presso l’albergo Novotel.

Queste le realtà lavorative rappresentate: Agenzia di Marketing e Comunicazione, il Titolare di una Società che si occupa di cauzioni e credito, un Commercialista, una società di Formazione e Coaching, un imprenditore esperto nel settore ICT, la titolare di uno Spazio dedicato al noleggio uffici e sale riunioni, una Società di impianti di climatizzazione, un Professionista esperto in progettazione e installazione di impianti elettrici, un Architetto specializzato in giardini verticali, una Azienda che produce imballaggi, una Società che opera nel settore delle energie rinnovabili, una Azienda specializzata nel supporto TLC, una Tipografia, un consulente del Lavoro, un Esperto nei sistemi per il riposo comodo, un Consulente finanziario EFPA, un Agente specializzato in servizi di telecomunicazioni per le imprese e un Internet Service Provider. Diversi altri professionisti dovrebbero unirsi a breve a questo primo nucleo, ognuno rappresentante di una diversa attività lavorativa. Regola di BNI è infatti che all’interno di ogni Capitolo sia ammesso un solo rappresentante per categoria professionale. Questo permette di non avere concorrenza all’interno del gruppo di cui si fa parte e di incentivare un maggiore sviluppo del fatturato grazie all’instaurarsi di relazioni professionali durature e orientate al business. BNI, che non va confusa con i “network multilevel” poiché i membri non guadagnano nulla dall’attrazione di nuovi soci né dagli affari portati a termine dagli altri componenti, vanta oramai una presenza assai radicata nelle regioni del Nord Ovest, in Emilia-Romagna, in Veneto e nel Lazio, con una notevole diffusione attesa nei prossimi mesi nelle Marche, Puglia e Calabria. 

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI