Iseo, ubriaco si getta nel torrente e cade sui binari della ferrovia

0
Bsnews whatsapp

Era uno dei protagonisti della rissa tra vicini che era finita a padellate successa a Monticelli ad agosto: cosa che gli era costata una ferita all’orecchio da ben 23 punti. Martedì sera, invece, lo stesso 41enne di Monticelli preso da un raptus, sotto l’effetto di alcol e altro, si è gettato nel torrente Cortelo di Iseo, in via Bonomelli. Come riporta il Giornale di Brescia, l’uomo ha superato l’argine del canale ed è caduto da dieci metri sulla sottostante linea ferroviaria, dove non passavano treni visto l’orario. Immediati i soccorsi del 118 e dei vigili del fuoco. L’uomo è ben conosciuto dalle forze dell’ordine: oltre alla rissa, 20 anni fa aveva commesso una rapina, poi recentemente ha accoltellato il padre durante una lite, e danneggiato un bar di Rodengo.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI