Abbonamenti a bus e metro direttamente in banca, presto anche da pc e smartphone

0
Bsnews whatsapp

Addio code. Da lunedì sarà possibile pagare gli abbonamenti al trasporto pubblico cittadino, per bus e metropolitana, direttamente in banca, a uno dei 34 sportelli del Banco di Brescia della città (o nei rimanenti 112 sportelli in provincia). L’accordo tra Ubi e Brescia Mobilità è stato presentato ieri, rappresenta solo il primo passo verso lo snellimento della procedura di pagamento che presto diverrà totalmente automatica anche da casa propria tramite l’home banking o addirittura tramite specifica applicazione su smartphone che consentirà di acquistare anche singoli biglietti.

Il servizio già disponibile da lunedì 13 nelle filiali del Banco di Brescia è riservato ai titolari di conto corrente presso l’istituto stesso, oppure a possessori di carta di credito Enjoy, ed è totalmente gratuito per gli utenti. Non solo il viaggiatore potrà decidere di pagare l’abbonamento per tot mesi, sarà anche possibile stabilire la ricarica automatica a tempo indeterminato, o valida per periodi prestabiliti. In ogni caso tre giorni prima della scadenza l’utente sarà avvisato tramite sms.

I controlli a bordo? La banca al momento della sottoscrizione rilascerà una ricevuta valida per eventuali controlli nei primi tre giorni dopo il pagamento, poi sarà sufficiente passare la tessera in una convalidatrice, a bordo o in stazione.
(a.c.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI