Nuovo appalto per il servizio di prenotazione telefonica del Civile, ma per ora va a singhiozzo

0

Se in questi giorni dovete prenotare telefonicamente una visita specialistica all’ospedale Civile di Brescia armatevi di santa pazienza. Da inizio anno, lo sa bene chi ci è già passato, prendere un appuntamento è diventata un’odissea. Seppure gli orari di attivazione del servizio siano stati estesi (dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 19:30, e il sabato dalle 8 alle 13), il passaggio dell’appalto a un nuovo soggetto sta creando non pochi problemi, che a catena si riversano sugli utenti.

La colpa sarebbe dei tempi strettissimi tra la gestione del servizio da parte del precedente soggetto, Bottega Informatica, e il nuovo, il Consorzio nazionale servizi che ha girato l’esecuzione del servizio alla "Cooperativa sociale La Chimera" di Brescia (al 60%) e alla cooperativa "Parma Multiservice" (al 40%). I precedenti titolari hanno impugnato l’esito della gara davanti al Tar, che solo il 20 dicembre ha sbloccato l’appalto respingendo il ricorso. Il tempo necessario all’attivazione del servizio, partito il 1° gennaio, è stato dunque poco, da qui i disagi.

Sulle colonne di Bresciaoggi, che riporta la notizia nell’edizione odierna, i responsabili di Chimera ammettono i problemi ma contano di risolverli a breve. I 14 nuovi operatori, che lavorano in un ufficio a Roncadelle, entro un paio di settimane saranno a pieno regime. Nel frattempo gli utenti possono prenotare anche tramite il call center regionale (800-638638, dalle 8 alle 20 dal lunedì al sabato) o di persona presso i poliambulatori esterni del Civile (dal lunedì al giovedì dalle 7:30 alle 18:30, il venerdì dalle 7:30 alle 17:30) in via Biseo o in via Corsica (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13 e dalle 14 alle 17). Qui si trovano tutti i numeri utili del Civile (non ancora aggiornati gli orari).
(a.c.)

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Ci sono un paio di inesattezze nell\’articolo, prima di tutto non é stato perso nessun ricorso ma semplicemente a dicembre é stata negata la sospensiva mentre l\’appalto é stato vinto ad AGOSTO quindi il tempo non é stato poco.

LEAVE A REPLY