Morte di Eleonora Cantamessa, tre indagati chiedono il rito abbreviato

0

Una tragedia che lasciò Brescia e Bergamo senza parole: il gesto coraggioso di quella dottoressa, Eleonora Cantamessa ginecologa bergamasca del Sant’Anna, che per aiutare una persona ferita durante una rissa per regolamento di conti rimase uccisa da un’auto che la travolse a Chiuduno. Oggi, nel Tribunale di Bergamo, tre persone sulle 17 coinvolte nella rissa di quella sera erano in aula per l’udienza che è durata, come riporta il Giornale di Brescia, solo pochi minuti.  Davanti al giudice Gaetano Buonfrate hanno chiesto il rito abbreviato.

Comments

comments

LEAVE A REPLY