I lunedì della “Scuola” Editrice: libri, idee e dibattiti. Si parte con una meditazione sulla Shoah

0
Bsnews whatsapp

A gennaio prendono il via I Lunedì della “Scuola”, ciclo di conferenze che diverrà un appuntamento costante, a cadenza mensile, da rinnovarsi nel cuore dell’Editrice, in via Gramsci 26, a Brescia.

Gli eventi saranno più di un classico incontro con l’autore: un momento d’approfondimento e dialogo strutturato, grazie alla competenza di specialisti e personalità capaci di movimentare il terreno culturale locale. Il cartellone trarrà spunto dai saggi più recenti, o di imminente pubblicazione, dell’Editrice, volti ad indagare tematiche pregnanti del vivere moderno insistendo sul valore della lettura come imprescindibile occasione di riflessione.

Si comincia il 27 gennaio, con una “meditazione” sulla Shoah condotta dal noto teologo e biblista Paolo De Benedetti, uno dei massimi conoscitori di storia ebraica e Giudaismo. Innestandosi nella variegata proposta cittadina ideata per il Giorno della Memoria, I Lunedì della “Scuola” suggeriscono un dialogo diretto e senza mediazioni, che consenta di recepire il significato di questa celebrazione annuale allontanandosi da stereotipi e clichés. Il calendario delle Conferenze si configura come un ricco intertesto, tutto da scoprire: dalla globalizzazione, alle primavere arabe, passando attraverso alle contingenti sfide educative, per approdare alle neuroscienze.

Il prossimo appuntamento, nel mese di febbraio, verterà sul volume di Salvatore Natoli, Antropologia politica degli italiani, grazie al quale ci si interrogherà sul futuro del Belpaese valutando vizi e virtù – e relative radici – del nostro popolo. Tutto questo nella consapevolezza dell’Editrice che i libri siano «oggetti piccoli, eppure pieni di mondo. Che stanno lì senza muoversi e senza far rumore, e tuttavia pronti in ogni momento ad aprire le proprie pagine e a cominciare un dialogo…» (Romano Guardini, Elogio del libro).

Calendario dei prossimi incontri

Febbraio: S. Natoli, Antropologia politica degli italiani

Marzo: Andra Aguti, Filosofia della religione

Aprile: Roberto Tottoli, L’autunno delle primavere arabe

Maggio: Pier Cesare Rivoltella, Pier Giuseppe Rossi, L’agire didattico – Giovanni Reale, Salvare la scuola nell’era digitale

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI