Modifica legge immigrazione, Beccalossi (FdI): “Per Brescia provvedimento devastante”

8

"La notizia è di per sè negativa e preoccupante per l’intero Paese e lo è ancor di più a Brescia, dove il numero dei clandestini, in rapporto a quello dei cittadini regolari, raggiunge cifre da record". Così Viviana Beccalossi, assessore regionale al Territorio e dirigente di Fratelli d’Italia, commenta il via libera al Senato di una proposta del Governo per modificare le norme che regolano l’immigrazione clandestina. "Città come Brescia, vittime loro malgrado, di vere e proprie invasioni – aggiunge Viviana Beccalossi – ringraziano chi, eliminando il reato di clandestinità e svuotando le carceri, spalanca in modo devastante le porte delle nostre città e dei relativi servizi a persone che, spesso, non rispettano le regole e non pagano le tasse. In un momento storico in cui gli italiani sono costretti a tirare la cinghia per sopravvivere e i giovani sono costretti a migrare all’estero per cercare un lavoro, tutto ciò è inaccettabile". "Richiamando l’editoriale del professor Panebianco di qualche giorno fa sul Corriere della Sera – conclude Viviana Beccalossi – sono sempre più convinta che in tema di accoglienza e integrazione vadano poste delle barriere. Non si può accettare tutto e tutti indiscriminatamente. E’ arrivato il momento che, anche su questa materia, prevalga il principio della convenienza e della selezione delle competenze. Solo così gli italiani e l’Italia potranno godere di benefici".

Comments

comments

8 COMMENTS

  1. Applichiamolo "il principio della convenienza e della selezione delle competenze. Solo così gli italiani e l’Italia potranno godere di benefici": mossa n. 1, Viviana torni a servire birrozze come ai bei tempi, (se la cavava benissimo) e lasci ad altri la politica.

  2. …e diventerà quartiere islamico, con via milano già singh-city. Io sono d'accordo con la Beccalossi: questi provvedimenti folli si sentiranno soprattutto in città come Brescia. Grazie PD, ne sentivamo la necessità

  3. Non vedere ciò che succede in giro a causa di immigrati delinquenti è da orbi. Essendoci pochi ipovedenti non è altro che connivenza/complicit à. Auguri ai coccolaimmigrati e ….chi la fa l’aspetti.

  4. Non mi sembra che sia stato eliminato il reato di clandestinità. La "spensierata" Viviana dovrebbe informarsi meglio! Non diffondere notizie false e tendenziose. Comunque è proprio vero, quando non c’erano questi…clandestini , non vi erano reati in Italia. Le carceri potevano essere utilizzate per le nostre italianissime : mafia, camorra, ndrangheta, e pochi altri bricconcelli.

  5. gli immigrati non sono un problema, lo sono i delinquenti, se tu rendi una persona già delinquente anche se non ha fatto nulla il modo più semplice per continuare è delinquere ancora. Il vero problema sono i Beccalossi vari, che da anni siedono sulle poltrone che contano e nulla hanno fatto per evitare questo disastro. Io darei il reato di clandestinità a loro.

LEAVE A REPLY