Moniga, trovato morto in una pozza di sangue nel suo appartamento: si indaga

7
Bsnews whatsapp

L’hanno trovato in una pozza di sangue nel primo pomeriggio, nella sua casa di via Tre Santi, nel centro di Moniga. Da due giorni una sua amica cercava di contattarlo, ma non avendo avuto riscontri ha avvertito le forze dell’ordine che si sono trovate davanti questa scena. Lui è un uomo di 52 anni che abita in Paese.

Dai primi riscontri, riporta il Giornale di Brescia, non ci sarebbero elementi che facciano pensare ad un’aggressione, visto che non ci sono tracce di colluttazione. Ma per fugare ogni dubbio e capire la dinamica dell’accaduto sono stati fatti intervenire gli agenti della Sezione investigazioni scientifiche dell’Arma, visto che la porta di casa non era chiusa a chiave. E’ stata anche disposta l’autopsia.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

7 COMMENTI

RISPONDI