Manenti in Questura: “Nessuna minaccia dai tifosi del Brescia”

0
Bsnews whatsapp

“Io non mi sono sentito minacciato dai tifosi". Queste le parole di Giampietro Manenti, pronunciate questa mattina in Questura a Brescia, per rispondere alle presunte minacce telefoniche ricevute dai tifosi del Brescia. “Perché in Questura? Perché hanno voluto fare chiarezza su un articolo – ha spiegato il delegato del gruppo Mapi al Giornale di Brescia – con alcune mie dichiarazioni; io non mi sono sentito minacciato dai tifosi, sono state dette cose che ci stanno in una discussione. Credo che ora tutto il discorso vada ridimensionato: ci sta che mi chiedano di non prendere in giro nessuno, cosa che infatti non voglio fare”. 

Chiarito il motivo della sua presenza in Questura, Manenti ha parlato inoltre in riferimento alla trattativa per l’acquisto del Brescia: “E’ un trattativa iniziata veramente il 16 gennaio con l’apertura dei conti in Ubi. Ci sono alcuni passaggi che devono essere compiuti, noi avevamo lavorato con il notaio perché si potesse arrivare alla chiusura il 31 gennaio. Non ci siamo riusciti, contiamo di arrivare alla conclusione la prossima settimana”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Mi fido di Manenti, ciecamente… Anzi più: quindi credo che lo contatterò per offrirmi di entrare nella cordata versando 10-20 milioni di euro per comperare il Brescia. E poi il Brescia… è un affarone!

  2. quello che direi a tutti quelli che definiscon Manenti un bidone è solo una: che altre possibilità abbiamo? lo capite che non c’è nessun altro che comprerebbe il Brescia, nemmeno in versione cordata salva rondinelle? è questa la trealtà, il tresto solo chiacchiere, ma senza distintivo!

  3. Mahhhh!!!! Doveva chiudere entro il 20. O per lo meno io ero rimasto a quella data. Però è anche vero che o compra Manenti o compra nessun altro. Si vedrà.

  4. Io voglio comprare il brescia. Lo pago 70 milioni, dallo a me ti prego!!! Corioni contattami che facciamo l’affare. Nel frattempo apro 3 conti correnti in UBI Banca!!! Dammi tempo qualche giorno, li devo svincolare dalla Posta, sai, sono risparmi di una vita!!!
    ahahahahahahahahah ah!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!

  5. Il vero problema che attanaglia il cittadino è questo, il pallone! Non sono la disoccupazione, lo stato sociale, la delinquenza… L’ importante è il Brescia Calcio! Quanta inettitudine, povera Brescia!

  6. certo che anche voi, che credete nelle parole di questo cialtrone, siete veramente dei poveracci. Qui a Brescia chiudono le fabbriche, chiudono i negozi, la Caffaro ci ha avvelenato per anni, e voi vi preoccupate del calcio. Ma speriamo che possa fallire la squadra, che crolli lo stadio!

RISPONDI