Stamina, improbabile che le infusioni al Civile riprendano in aprile

0

Fino ad un paio di settimane fa le infusioni di Stamina all’Ospedale Civile dipendevano dall’iscrizione all’albo dei Biologi di Erica Bolino, ma da questo giovedì la dottoressa in biologia di Stamina è regolarmente iscritta e l’impedimento dovrebbe decadere, anche se al Corsera di Brescia il presidente Davide Vannoni ha dichiarato che, nonostante l’assenza di un mese per malattia, “non si è ancora rimessa pienamente in forze e avrà bisogno di ulteriore convalescenza”.

Se non fosse che nel frattempo un nuovo impedimento potrebbe rendere impossibile riprendere le infusioni al Civile: i soldi. Che mancano dalle casse di Stamina.

Già il mese scorso il presidente di Stamina, Davide Vannoni, aveva lanciato un appello su Facebook per raccogliere fondi, ma con poco successo. Con ogni probabibilità la somministrazione non ripartirà ad aprile, “forse dovremo aspettare maggio. In ogni caso, fino a Pasqua è improbabile che le infusioni al Civile riprendano. Anche se noi faremo il possibile, perché siamo convinti che molti dei 34 pazienti in trattamento siano vivi solo grazie alle nostre cellule staminali”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY