Cucina, arte, poesia: i fiori animano Darfo Boario Terme

0

Giunta alla sua quinta edizione, l’attesa manifestazione “Darfo Boario Terme in fiore”, come ogni anno trova elementi di novità per animare la “due giorni” dedicata ai fiori ed alla natura. Sono ben tre i concorsi che hanno per protagonisti i fiori.

“La Città di Darfo Boario Terme ha il privilegio di promuovere questa manifestazione dedicata alla botanica, al giardinaggio di qualità, proseguendo il percorso didattico iniziato, per diffondere la cultura del verde e le conoscenze sulla Valle come "Giardino d’Europa -afferma Attilio Cristini, Vicesindaco e Assessore all’ambiente, ecologia, verde pubblico e decoro urbano- Per richiamare l’attenzione su questi temi abbiamo scelto di utilizzare dei concorsi dedicati a segmenti differenziati, coinvolgendo, in tal modo, più soggetti potenzialmente protagonisti in questo precorso di conoscenza e riconoscimento”.

Il primo di questi concorsi, già aperto in questi giorni, è dedicato ai ristoratori bresciani. Infatti, per rendere merito alla tendenza attuale di attenzione alla cucina sana che valorizza la qualità degli ingredienti, è stato proposto un concorso gastronomico a tema floreale “Un fiore nel piatto”. Ogni ristoratore è invitato a presentare uno o più piatto, fino a un massimo di quattro, scegliendo tra antipasto, primo e secondo, dessert a base di fiori eventualmente accompagnati da erbe spontanee. Tra questi piatti sarà selezionato il miglior antipasto, primo, secondo e dessert che costituiranno il “menù  floreale ideale” che sarà offerto in regalo quale significativo apporto della Valle Camonica al grande evento di EXPO 2015, dedicato, appunto al cibo ed alla sostenibilità.

“Il menù ideale sarà cucinato e gustato il 5 maggio, presso I.S.S. OLivelli Putelli – Ipssar Putelli – nel corso di una cena aperta a tutti- completa Loretta Tabarini, organizzatrice della manifestazione e ideatrice dei concorsi- mentre i quattro chef vincitori saranno premiati con un cadeau offerto dai gioiellieri della città”.

Altro interessante concorso è, invece, dedicato alla dolcezza delle parole. Protagonisti, insieme ai fiori: poesie, frasi e aforismi sul tema. Suggestivo e romantico il titolo “Fra petali e pensieri”. Ovviamente, ai partecipanti sarà chiesto di scrivere poesie, frasi e aforismi e, questa volta, non sarà una qualificata commissione a scegliere i vincitori, bensì il popolo della rete, attraverso il click “mi piace” sulla pagina Facebook del concorso.

“Il delicato romanticismo dei fiori ben si sposa con la rete –continua Loretta Tabarini- Infatti, sia i fiori che il web rappresentano due straordinari e diversissimi modi di comunicare sentimenti e pensieri. Coniugarli significa armonizzare differenti stili di comunicazione con il medesimo obiettivo”.

Anche in questo caso i primi cinque partecipanti che si classificheranno in base ai click "Mi piace" saranno premiati con un premio offerto dai gioiellieri della Città e invitati nel Parco delle Terme di Boario il giorno 4 Maggio 2014 per la premiazione ufficiale.

Tutti  i partecipanti  avranno pubblicati  i  loro pensieri su di un Book  virtuale che sarà  consultabile sul  sito  internet  dell’evento   e che verrà implementato con le prose delle future edizioni.

Il terzo concorso, “dipingi il casco”, è promosso  dall’Associazione   Franzoni – corse  di Darfo Boario Terme e si rivolge ai ragazzi diversamente abili cui si chiederà di produrre un disegno a tema floreale. Il vincitore vedrà serigrafata la propria opera sul casco del pilota automobilistico darfense  Gian Antonio Franzoni  durante le gare del 2014. I disegni saranno selezionati da un’apposita Giuria di Esperti e Artisti locali.

Tutti i partecipanti  riceveranno, il giorno 4 Maggio sul Palco delle Terme di Boario ,un premio.

“I concorsi non sono che una delle tante attività che mostrano il dinamismo e la vivacità di questo appuntamento per il quale si sta lavorando alacremente –conclude il Vicesindaco Cristini-  molti altri temi sono aperti e, al più presto, potremo aggiornarvi…”.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY