Ritrovato un affresco del Romanino a Pisogne: era dietro un armadio nella Chiesa Santa Maria

0

Un affresco del «Romanino» rimasto nascosto nella sagrestia della chiesetta Santa Maria della Neve a Pisogne e finalmente ritrovato. Della sua esistenza, riporta il Giornale di Brescia, si narra  in tomi storici dell’Ottocento: un «Cristo alla colonna» posto esattamente dove è stato ritrovato. La scoperta è stata fatta dagli operatori impegnati nei lavori di restauto della facciata della Chiesa. L’affresco era in sagrestia, nascosto da un armadio e sormontato da un’asse da stiro. «Era dimenticato da tutti – spiega Umberto Monopoli, direttore dei lavori al quotidiano bresciano – quasi per caso abbiamo scovato all’interno di un dizionario «Odeporico» datato 1819, un testo nel quale è presente un riferimento alla chiesetta di Pisogne, dove si segnalava la presenza di questo «Cristo alla colonna».

Comments

comments

LEAVE A REPLY