Come lo Stato: i costruttori edili bresciani offrono vantaggi economici per le ristrutturazioni

0

Una sinergia tutta bresciana per consentire ai proprietari immobiliari di ristrutturare casa a prezzi vantaggiosi, realizzando inoltre degli interventi che consentiranno di risparmiare fino all’80% sulla bolletta del riscaldamento. Purtroppo a godere di quest’opportunità saranno solo i residenti dei quartieri Prealpino e Villaggio Sereno, dove ci sono le villette di padre Marcolini.

L’iniziativa vede coinvolta la Scuola Edile Bresciana assieme a (per ora) 16 ditte costruttrici, ha il sostegno del Banco di Brescia e il patrocinio del Comune. Dopo vari studi condotti dalla Scuola Edile in collaborazione con il Politecnico di Milano e la Facoltà di Ingegneria della Statale di Brescia, il pool di aziende è riuscito ad individuare la migliore tecnica ed i migliori materiali (in rapporto qualità-prezzo) per il recupero energetico degli edifici coperti dal teleriscaldamento. Il risultato è la proposta che viene fatta ai proprietari di ristrutturare casa a un prezzo tutto compreso pari a 33mila euro più iva (grazie agli sgravi fiscali concessi dallo Stato), certificando energeticamente i risparmi effettuati e la classe energetica ottenuta (B, nei casi peggiori la C). Il Banco di Brescia interviene per offrire mutui a tasso agevolato, senza ipoteca, a coloro che non possono sostenere tutte le spese in un colpo solo.  

Nei prossimi giorni l’iniziativa verrà presentata ai cittadini tramite assemblee pubbliche; il primo appuntamento è fissato per venerdì alle ore 18:30 presso il Salone Sereno di via Traversa 12esima.
(a.c.)

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome