Strage di piazza Loggia: “Moltissimi indizi su Maggi”

0

Su Carlo Maria Maggi “vi sono moltissimi indizi che paiono essere convergenti verso un suo ruolo determinante nell’organizzazione della strage”, mentre non appare “esservi un’ipotesi alternativa a quella accusatoria che possa fare da filo conduttore per tutti gli indizi enumerati”. Questo quanto scrive la V sezione penale della Cassazione motivando perché il 21 febbraio scorso ha deciso di annullare con rinvio le assoluzioni pronunciate nel processo di appello sulla strage di piazza Loggia nei confronti di Carlo Maria Maggi e Maurizio Tramonte. “Questa sentenza – scrivono i giudici – non è una pronuncia di colpevolezza, nè un invito alla revisione dell’esito assolutorio, bensì rappresenta uno stimolo ad una nuova valutazione, emendata degli errori riscontrati, degli elementi probatori”

Comments

comments

LEAVE A REPLY