Trovano 200 euro e li portano all’agente della Locale davanti alla scuola

0

Sono giovani, anzi giovanissimi, ma dimostrano molto più senso civico di tanti adulti. Filippo Scalfi di Rezzato e Matteo Baldracchi di Nuvolera sono stati i protagonisti del ritorvamento di un portafoglio mentre stavano entrando in classe, entrambi studenti di prima media all’istituto “Perlasca” di Rezzato.

I due stavano entrando a scuola quando hanno trovato per terra un portafoglio. Dopo averlo aperto si sono resi conto che c’erano 200 euro e, senza pensarci un attimo, si sono rivolti all’agente della Polizia Locale che presidia l’entrata e l’uscita da scuola dei ragazzi e gle l’hanno consegnato. L’agente si è messo così in contatto con il proprietario del portafoglio, un 76 enne di Nuvolera che quella mattina si era recato al mercato e che si è reso conto della perdita solo al momento della telefonata.

Per ricompensare il bel gesto, il pensionato ha voluto premiare i due bambini con un riconoscimento in denaro, consegnato direttamente dall’agente che aveva fatto da intermediario tra gli applausi dei compagni di classe.

Comments

comments

LEAVE A REPLY