Francese tenta di rubare il tricolore da piazza Vittoria: denunciato

0
La bandiera italiana
La bandiera italiana

Il sistema di videosorveglianza della Polizia Locale ha permesso di bloccare un tentativo di furto della bandiera italiana in piazza Vittoria. Nella notte tra giovedì 17 e venerdì 18 aprile, infatti, poco dopo mezzanotte, la telecamera che inquadra il lato nord-ovest della piazza ha ripreso tre persone che tentavano di sottrarre il tricolore dal Palazzo delle Poste. È stata subito inviata sul posto una pattuglia che ha fermato un giovane di nazionalità francese, con la bandiera in mano, e l’ha condotto al Comando. Il ragazzo è stato denunciato per tentato furto e il tricolore è stato ricollocato al suo posto. Al momento sono in corso le indagini per identificare le altre due persone coinvolte. L’intervento è stato possibile grazie al nuovo servizio di controllo della Polizia Locale che, coniugando l’utilizzo delle telecamere di videosorveglianza con la presenza di un ufficiale in servizio notturno, permette il monitoraggio costante di alcune zone particolarmente sensibili del centro storico di Brescia.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Assai ermetico il movente di questo furto. Anche appellandoci alla dietrologia più raffinata o pindarica ci riesce difficile capire il gesto dell’ardito transalpino. A meno che non fosse a conoscenza che un valente ministro della Repubblica Italiana, tale Umberto Bossi, avessse in passato dichiarato che quella bandiera, di fatto, poteva per lui avere lo stesso utilizzo della carta igienica. Se così fosse, nessun capo d’imputazione: se lo fa un ministro…

LEAVE A REPLY