Cessione azioni A2A: cercasi Bookrunner

0
Bsnews whatsapp

La Loggia e Palazzo Marino stanno organizzando la cessione del 5,1 per cento delle azioni dell’utility. L’operazione finanziaria dovrà essere realizzata nel minor tempo possibile grazie alla selezione di un bookrunner per la vendita di 160 milioni 526mila e 107 azioni e all’accelerated Bookbuilding.

Le azioni verranno quindi cedute in massimo due giorni, ma sopratutto senza alcuna campagna pubblicitaria. L’operazione riguarderà investitori istituzionali visto che per i privati sarebbe difficile assorbire una quantità di azioni così elevata in un tempo tanto breve.

A gestire l’intera operazione sarà il Comune di Milano, anche per conto di quello di Brescia, e sarà ancora palazzo Marino a poter bloccare e annullare l’operazione se ritenuta inadeguata o, semplicente, non congrua. Le domande dovranno essere presentate entro e non oltre il prossimo 8 maggio.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI