Dalla Regione 60 mila euro per promuovere il turismo sui laghi bresciani

0

"Promuoveremo e valorizzeremo, in condivisione con Unioncamere, l’offerta turistica integrata della Lombardia attraverso iniziative sui mercati nazionali e internazionali, quale sostegno al settore turistico anche in vista di Expo 2015". Lo ha detto l’assessore al Commercio, Turismo e Terziario di Regione Lombardia, Alberto Cavalli, commentando la delibera, approvata nell’ultima seduta di Giunta, che prevede lo stanziamento di 605.140 euro (186.000 euro la quota regionale) a favore del programma di promozione turistica della Lombardia con il Sistema camerale.

Brescia ne riceverà 60mila che serviranno a finanziare la “Borsa dei Laghi”, vale a dire ‘educational’ per tour operator e giornalisti, promossi dalla Camera di Commercio di Brescia.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Ma gli "educational" mostreranno anche gli abusi edilizi di Campione del Garda, gli oltre 5000 ettari (circa il 15% della sponda lombarda)cementifica ti solo negli ultimi 15 anni, gli scarichi a lago che non passano per il collettore, magari anche qualche immagine aerea dalla quale si veda bene come, negli ultimi 50 anni, villaggi, residence, ville, villette e cemento vario abbiano sostituito gli ormai osoleti ulivi e devastato persino le alture come a Gaino e in praticamente tutti i comuni rivieraschi?

LEAVE A REPLY