Forza e Costanza: il circolo si presenta ai campionati regionali con 15 squadre

0
Forza e Costanza tennis al Castello di Brescia - ph credit ufficio stampa www.bsnews.it
Bsnews whatsapp

Non sarà un record assoluto, ma non capita tutti i giorni che un club possa vantare la bellezza di quindici squadre diverse: dagli under agli over, passando per serie C e D. Accade al Tennis Forza e Costanza di Brescia, dove ormai a fare le cose in grande sono abituati. A rendere il dato ancora più interessante, il fatto che fra tutte le formazioni in gara nei Campionati regionali ce ne sia soltanto una femminile. Non una sorpresa, visto che le donne vengono tesserate e competono per il Tennis Club Lumezzane, con cui da anni è attiva una solida partnership. “Avere così tante squadre – spiega il responsabile tecnico Alberto Paris – è sicuramente un motivo d’orgoglio per tutto il circolo. Tanti giocatori chiedono di potersi iscrivere ai campionati e noi, compatibilmente con la disponibilità delle strutture, cerchiamo di accontentarne il più possibile”. La formazione regina è quella di serie C maschile, neopromossa ma protagonista di una buona partenza, con due vittorie in tre incontri. L’ultima la scorsa domenica contro i mantovani della Mutti e Bartolucci Tennis Clinic. “Per ora le cose stanno andando bene, ora ci attende un altro match alla nostra portata contro l’Asd Cesano Maderno”. Il secondo posto, utile per il passaggio del turno, non è un miraggio, anche se all’ultima giornata i ragazzi capitanati da Marco Guerini saranno impegnati in trasferta a Pavia, per il match più difficile del girone.

Neopromossa anche la formazione di D3, composta dai giovani della scuola tennis guidati dal maestro Alessandro Lifonti. A questa, se ne aggiunge una in D4, formata da soci della sede del Castello. “Sono giocatori che ottengono buoni risultati a livello di quarta categoria, e con gli innesti di Parsera e Colonna si può ambire a un buon campionato”. In D3 anche l’unico team femminile, capitanato da Laura Schiffo e già finalista nei Campionati provinciali indoor. Il piatto più ricco, tuttavia, arriva tra over e under, con nove squadre complessive. Quattro fra i veterani (over 45, over 50, over 55 e over 60) e cinque fra i giovani: due under 12, due under 14 e una under 16. Da tenere d’occhio il team over 60, a punteggio pieno in campionato e attrezzato per arrivare in fondo a livello nazionale. Come se non bastassero tutte queste formazioni, da quest’anno ce n’è pure una di tennis in carrozzina, l’Active Tennis Forza e Costanza, che con Silviu Culea e il numero uno d’Italia Fabian Mazzei punta al tricolore. In più, il club bresciano è riuscito a farsi notare fra i giovanissimi. Sia nel ‘Promo under 8’, torneo organizzato dalla Fit in cui Rizzardi, Degiuli, Lodina e Fiaccavento si sono qualificati per la fase interregionale, sia nella ‘Pia Cup’, con Gaia Mazzoleni convocata nel team della macroarea Brescia-Cremona. Un risultato che attesta come al Forza e Costanza stiano lavorando alla grande anche con i più piccoli.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI