Palazzolo, due progetti di formazione per giovani alla ricerca di lavoro

0

Il Comune di Palazzolo sull’Oglio cofinanzierà, insieme a Regione Lombardia, due percorsi formativi di “Leva Civica” rivolti a giovani inoccupati o disoccupati, con l’obiettivo di far acquisire loro competenze e conoscenze professionali concrete, spendibili nel mondo del lavoro, e di avvicinarli alla vita sociale ed istituzionale della città.

L’adesione al progetto di cittadinanza attiva promosso da Regione Lombardia è stata deliberata dalla Giunta Comunale di Palazzolo, che ha appositamente stanziato 5 mila euro ed individuato le attività che saranno chiamati a svolgere i giovani selezionati: organizzazione, conservazione, valorizzazione e promozione delle raccolte librarie e documentali della Biblioteca e dell’Archivio Comunale ed organizzazione, con relativa comunicazione, di eventi culturali, sportivi, sociali o di intrattenimento.

 Possono partecipare alla selezione i giovani disoccupati, residenti o domiciliati in Lombardia, con un età compresa tra i 18 e i 35 anni. Per ogni progetto formativo, che ha carattere individuale, lo stagista riceverà un compenso pari a 433,89 euro mensili, a cui si aggiunge la regolare copertura assicurativa. I progetti saranno avviati il 3 giugno 2014 e si concluderanno il giorno 1 giugno 2015, per 1400 ore complessive, di cui 72 ore di formazione in aula (è obbligatoria la frequenza per almeno il 70% delle ore di formazione).

 “Benché le risorse, al momento, a disposizione non ci consentano di offrire maggiori opportunità – dichiara l’assessore alle Politiche Giovanili di Palazzolo, Gianmarco Cossandi –, sulla scia di quanto già realizzato con il progetto “Piano Giovani”, attivato nei mesi scorsi, abbiamo deciso di continuare ad investire con la leva civica nella costruzione di una rete, sempre più preziosa per avvicinare i giovani al mondo del lavoro”.

 La domanda di partecipazione, che si trova sul sito del Comune, corredata da curriculum vitae europeo firmato in originale, copia di un documento di identità e del codice fiscale, dovrà essere consegnata o inviata a mezzo posta entro le 12.30 del 19 maggio 2014 all’Ufficio Protocollo del Comune di Palazzolo (aperto lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e martedì e giovedì dalle 16.45 alle 17.45). Tutti i candidati in possesso dei requisiti previsti dal bando saranno invitati poi ad un colloquio il giorno 21 maggio 2014 a partire dalle ore 10 (eventuali variazioni saranno comunicate sul sito internet del Comune). Per ulteriori informazioni gli interessati potranno contattare, fino al 16 maggio, dalle 9.30 alle 12.00, il numero 030.7405545, oppure scrivere a [email protected]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome