Impianti sportivi, Rolfi: fondo di garanzia regionale per chi investe su quelli pubblici

0

Discussa oggi in Consiglio Regionale l’interrogazione sullo stato degli impianti sportivi lombardi presentata dal vice capogruppo della Lega Nord, Fabio Rolfi. “Un fondo regionale per sostenere i Comuni che intendano garantire gli investimenti delle società sportive per la manutenzione e ristrutturazione degli impianti sportivi pubblici esistenti in Lombardia" questa e’ la richiesta avanzata oggi da Fabio Rolfi che ha trovato l’assenso dell’assessore allo sport Antonio Rossi. L’ interrogazione nasce dalla volontà di capire quali interventi siano previsti per andare incontro alle esigenze di manutenzione degli impianti sportivi. "In Lombardia abbiamo circa 22.000 realtà, un patrimonio di fondamentale importanza per i cittadini e per le numerose società sportive lombarde. Questo patrimonio però ha la necessità di essere mantenuto e migliorato costantemente; si tratta di operazioni costose che richiedono ingenti investimenti che i Comuni, a causa del Patto di stabilità e dei tagli imposti dalla politica ipercentralista del Governo di Roma, non riescono più a supportare. È capitato spesso infatti che in questi ultimi anni siano state le stesse società sportive ad accollarsi le opere di manutenzione, con interventi di supporto e l’aiuto dei Comuni che frequentemente intervenivano a garanzia presso le banche attraverso fideiussioni. Ora anche questa via è sempre più complessa perché anche la garanzia fa cumulo sul patto di stabilità e molti Comuni non riescono più ad intervenire con la conseguenza che gli impianti sono condannati al deperimento. La giunta regionale ha avviato importanti progetti per lo sport, non ultimo il bando per la sistemazione delle palestre comunali. Occorre però una misura ad hoc in grado di avere un grande impatto sul territorio con l’obiettivo di sostenere le società che intendono investire sugli impianti, radicandosi sul territorio e avviando progetti sportivi di lungo periodo. Si tratta di un’esperienza diffusa che grazie ad un intervento di garanzia regionale potrebbe generare tanti interventi sul territorio rafforzando la vocazione sportiva della nostra Regione." ha concluso Fabio Rolfi.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY