Green Hill, assolto dalle accuse il comandante della Locale di Montichiari

0

E’ stato assolto da tutte le accuse Cristian Leali, comandante della Polizia Locale di Montichiari, che nel caso di Green Hill era stato accusato di falso e omessa denuncia. Con lui, prosciolto anche un funzionario della Regione Lombardia. L’accusa lo riteneva colpevole rispetto agli esiti di una ispezione dell’allevamento fatta nel 2011: per il falso perché "il fatto non costituisce reato", per l’omessa denuncia "per non aver commesso il fatto". Raggiunto al telefono dal Giornale di Brescia Leali ha detto di essere stato sempre sereno, sapendo di essere stato corretto e onesto seppur ferito dalle accuse. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Ed ora le spese legali sostenute per la difesa chi le paga? Quelli dell’Oipa, la Brambilla, gli attivisti dell’animalismo "talebano" oppure Pantaleone (alias cittadini monteclarensi tutti)?

LEAVE A REPLY