Permessi di soggiorno: a Brescia il “sistema” rallenta il rilascio

0

I perenni ritardi nel rilascio dei permessi di soggiorno a Brescia continuano. Secondo i numeri resi noti però, circa il 20 per cento delle oltre 5 mila domande presentate nel 2012 da cittadini stranieri residenti nel Bresciano in cerca di regolarizzazione, non avrebbe i requisiti giusti per essere accettato.

Guardando sempre ai numeri, sarebbero un migliaio ad oggi le pratiche in attesa di valutazione da parte dell’Ufficio unico per l’immigrazione della Prefettura, mentre una cinquantina dovrebbero essere quelle al vaglio della Questura. Il motivo di tanto ritardo? Stando a quanto dichiarato dalla Questura, sarebbe subentrati “problemi organizzativi e indagine penale su aspetti amministrativi che hanno rallentato il lavoro: del resto è difficile accogliere una domanda in aprile, basandosi su un parere rilasciato l’anno prima, senza rivedere tutta l’istanza”. Tutto ciò però tende a paralizzare il sistema, con la conseguenza che “anche il resto del lavoro si sta ingolfando, con un’attesa dai quattro agli otto mesi se la pratica è definita bene”

Comments

comments

LEAVE A REPLY