Salini (Ncd): “Aeroporto di Montichiari snodo importante per l’accesso all’Europa centrale”

0

“Nel momento in cui mi troverò ad operare all’interno del Parlamento europeo, una delle priorità del mio impegno politico sarà quella di incrementare la conoscenza delle potenzialità del sistema aeroportuale lombardo e, in particolare, di Montichiari, posizionandolo come punto di snodo per il mercato cargo. – afferma Massimiliano Salini, eurocandidato NCD circoscrizione Nord Ovest – In particolare, l’aeroporto di Brescia è situato all’interno della più importante area industriale ed economica del Sud Europa, che conta circa 15 milioni di abitanti ed oltre 1 milione e trecentomila imprese. La sua posizione geografica e la sua vicinanza alle principali reti autostradali assicura un rapido collegamento all’interno del Nord Italia ed un accesso diretto all’Europa Centrale. Inoltre, dal prossimo Luglio 2014 la nuova Brebemi collegherà direttamente l’eeroporto di Brescia con Milano in 45 minuti. Altamente specializzato nel settore del cargo aereo, è in grado di affrontare la domanda del mercato in modo rapido, efficiente e flessibile”.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. "Incrementare la conoscenza delle potenzialità dello scalo": ecco, con un classico ovviòma verbale da campagna elettorale, il massimo che si ottiene dalla politica e dagli attori che ne calcano le scene negli ultimi sessant’anni. Pregasi stendere un velo pietoso soprattutto parlando dell’aeroporto di Montichiari.

LEAVE A REPLY